Archivio per gennaio, 2013

Sorpresa…..

Pubblicato: 31 gennaio 2013 in Uncategorized

regalo

Cari Amici di Peppino Impastato e de “La Voce d’Impastato”
per domani 1° Febbraio attendetevi una sorpresa…..
Ad maiora
il regista Ivan Vadori

Annunci

italia_peppino

Siamo in viaggio…manca solo un mese alla chiusura della produzione con la proiezione di “Radio Aut” ….
Questa sera proietteremo il corto “Radio Aut” a Concordia Sagittaria con Limen Universalis e Associazione per l’Ambiente di Concordia (evento patrocinato dal comune di Concordia Sagittaria)…l’amica attrice Sara Beinat leggerà dei testi di Peppino, il 7 febbraio sarò a Roma per fare un intervento con le scuole e l’ex consigliere Regionale Fabio Nobile…dall’11 al 16 con il fedele tecnico di ripresa Simone Mastroianni saremo in Sicilia per le interviste a Giovanni Impastato, Salvo Vitale, Danilo Sulis, Salvo Palazzolo e il Prof. Umberto Santino. Tutti ci hanno confermato la loro disponibilità a intervenire come avevano fatto lo scorso febbraio per il cortometraggio. La sera del 22 febbraio saremo a Novara con gli amici Ass. “Sincronie” – Presidio “Ilaria Alpi e Miran Hrovatin” di Libera Novara. Attendiamo solo gli amici Arci di San Vito al Tagliamento per confermare una data e i cari amici del centro Balducci di Zugliano (Udine)….dal 1° al 4° marzo gireremo la fiction in Friuli con gli attori Andrea Tich (interpreterà il giornalista PIETRO SPADA)…Natalie Fella Norma (farà ELENA RICUCCI, la dolce metà di PIETRO)…l’attrice Sara Beinat (sarà la voce della Radio..per gli amici OFF)…le tante foto del fotografo Massimo Scarpato renderanno certamente il sito più colorato…l’amico e regista Christian Canderan ci attende per il montaggio con la sua casa di produzione SunFilms…per le musiche ci stiamo lavorando…attendiamo i nostri 132 amici che diventino nostri coproduttori!! c’è tempo fino al 28 febbraio…! ad maiora
i.
http://www.produzionidalbasso.com/pdb_1635.html

social-media-marketing
Il nostro progetto è partito dalla rete il 27 ottobre 2012…al mio XXXI compleanno …ovviamente il canale preferenziale è la rete, nello specifico il web 2.0. Ad oggi sono 18 i blog-giornali in rete che hanno parlato di noi in tutta Italia, abbiamo avuto diversi pezzi cartacei, un’intervista Radio “Libera Radio Bologna”, e una video puntata al TGR Rai regionale Molise….WEB-RADIO-TV-CARTA ogni canale ha dato il suo beneficio all’opera mediatica de “La Voce d’Impastato”. Hanno avuto priorità i social network FB e Twitter per la praticità…1400 likes nella pagina di produzioni dal basso con la visualizzazione di 5000 persone…
Nel Nostro sito hanno avuto accesso persone da tutta Italia, USA e UK e GERMANIA… certamente Peppino avrebbe certamente sfruttato al meglio questo strumento –web 2.0 – come mi ha rilevato Giovanni ed è scritto nella mia tesi di laurea nell’ultima pagina delle conclusioni:

“Penso che se Peppino fosse vissuto con Internet, avrebbe compiuto imprese
straordinarie. Non si sarebbe certo chiuso in casa davanti al computer, ma avrebbe
continuato a incontrare le persone e a condurre le sue inchieste in mezzo alla gente. Adorava
stare con gli altri. Forse avrebbe aperto un sito, ma avrebbe certamente sfruttato tutte le
potenzialità della rete mantenendo il suo stile di giornalista puro, schietto, sincero e diretto.
Quello che applicò nell’esperienza indimenticabile di Radio Aut. Adoravo tutto di quella
Radio, sono orgoglioso che fosse mio fratello. Non le mandava a dire a nessuno”.

Giovanni Impastato, dall’intervista che mi ha rilasciato il 27 febbraio 2012 a Cinisi (Pa)

il nostro viaggio continua…
ad maiora semper
Ivan

colosseo-Roma
La città eterna…un museo a cielo aperto..il nostro appuntamento è presso il DNA (Direzione Nazionale Antimafia)..ci attende l’intervista con la dott.ssa Franca Imbergamo venerdì 18…il bravo procuratore che ha fatto luce sul depistaggio del processo Impastato…..i famigliari e gli amici di Peppino hanno dovuto attendere 23 anni per la sentenza definitiva dei mandanti Badalamenti (ergastolo) e Vito Palazzolo (30 anni)…allieva del dott. Caselli..si è recata 2 volte negli Usa per interrogare il glaciale boss Tano Badalamenti insieme al suo maestro dott. Caselli..una donna tanto forte e determinata quando disponibile e gentile….sono state diverse le nostre telefonate ..sarà un immenso piacere ringraziarla di persona per la caparbietà che ha avuto nel smascherare i depistaggi e fare giustizia….felicia la mamma di peppino nel 2001 (3 anni prima di morire) una volta ascoltata la sentenza ha detto “è come se mi avessero ridato Peppino”….Lei che dal 16 maggio 1978 si è costituita parte civile per ottenere la veità su Peppino rompendo completamente ogni rapporto con i parenti mafiosi… …la dott.ssa Imbergamo..Felicia Impastato…DONNE STUPENDE IN PRIMA LINEA CONTRO LA MAFIA !

italiapolitica
Quando nel novembre 2006 conobbi Giovanni Impastato –fratello di Peppino- mi disse una cosa bellissima….”Vedi Ivan, vedi la cartina dell’Italia…io giro l’Italia per raccontare la storia di mio fratello e per rendergli onore…l’Italia la sento un po’ tutta mia…non mi sento solo siciliano…per questo devo dire grazie a Peppino”…
Ora sono io che ringrazio Peppino, Giovanni e tutta la Famiglia Impastato per avermi accolto come un membro di essi…anche io sento l’Italia un po’ mia..con “La voce d’Impastato” l’Italia è tutta un po’ più mia..
Fino ad ora abbiamo percorso tanti km e ne percorreremo ancora di più…..8 regioni (Friuli Venezia Giulia-Veneto-Lombardia-Piemonte-Emilia Romagna-Molise-Lazio-Sicilia)…20 città…Pordenone-San Vito al Tagliamento-Termoli-Galati Mamertino-Cinisi-Palermo-Partinico-Udine-Trieste-Milano-Torino-Roma-Montereale Valcellina-Novara-Portogruaro-Concordia Sagittaria-Casalecchio sul Reno-Padova-Bologna…
Aerei, treni, bus, auto…tanti volti ed emozioni…tanti incontri….Peppino ha sempre Unito le persone…lo faceva anche al circolo “Musica e Cultura” e a “Radio Aut”…è un vero collante…lo facciamo ancora adesso per rendergli l’omaggio che merita…di non essere MAI dimenticato…di considerarlo un modello positivo per le nuove genereazioni…le sua battaglie per la legalità non devono essere dimenticate..
Peppino Impastato è e rimane un Patrimonio Nazionale per il suo impegno nella lotta alla mafia !
Ad maiora
I.

Le nostre interviste…

Pubblicato: 13 gennaio 2013 in Uncategorized

libera_don_ciotti
Torino 13.1.2013
Con le interviste siamo al giro di boa del nostro progetto …ci hanno già dato le loro testimonianze l’ex Pm di Palermo dott. Antonio Ingroia…lo scrittore Carlo Lucarelli..il procuratore capo della Repubblica di Torino dott. Gian Carlo Caselli…la giornalista de “Il Fatto Q.” Antonella Mascali…il Presidente di Libera Don Luigi Ciotti e il Prof. Nando Dalla Chiesa….con questi autorevoli protagonisti e conoscitori della MAFIA abbiamo percorso le attività di Peppino…i depistaggi…i punti critici dell’antimafia moderna..il palinsesto giornalistico di RADIO AUT….e la SPERANZA che un giorno la MAFIA SI SCONFIGGERA’ come diceva Falcone: “La mafia è un fenomeno umano e come tutti i fenomeni umani ha un principio, una sua evoluzione e avrà quindi anche una fine”.
Tutto questo è “La voce d’Impastato”…prossime tappe…18 gennaio saremo a Roma alla Direzione Nazionale Antimafia per intervistare la Dott. ssa Franca Imbergamo (Pm nel processo Impastato)…e il 12 febbraio a Cinisi (Palermo) da Giovanni Impastato…per il tour di interviste agli amici, parenti e giornalisti siciliani… Salvo Palazzolo (Repubblica), il Prof. Umberto Santino Presidente del Centro Documentazioni Siciliano..Salvo Vitale (l’amico di Radio Aut di Peppino) e Danilo Sulis (colui che a Peppino ha dato la piastra per trasmettere in FM) e attuale direttore di Radio 100 Passi…
A marzo gireremo la fiction…con gli attori Andrea Tich, Natalie Norma Fella e Sara Beinat…tutto procede secondo la nostra tabella di marcia..
Felice Domenica a tutti !
Il regista Ivan Vadori

Torino….

Pubblicato: 9 gennaio 2013 in Uncategorized

il monteOGGI210503_040 (4)
Eccoci qui a selezionare lo stretto necessiario per il prossimo viaggio…questa volta attraverseremo il Nord da Est a Ovest…destinazione la stupenda Torino…
Venerdì incontreremo il procuratore capo della repubblica di Torino dott. Giancarlo Caselli…colui che Badalamenti l’ha interrogato in carcere negli USA….colui che è stato da maestro alla dott.ssa Franca Imbergamo che ha fatto luce sul depistaggio dell’omicidio di Peppino Impastato…e poi l’incontro con l’Amico Don Luigi Ciotti…fondatore prima del gruppo Abele e poi della grande macchina organizzativa di Libera…in prima linea contro la criminalità organizzata…Torino stiamo arrivando…
I dieci minuti di tel con Giovanni Impastato ci hanno dato carica: ” Ivan hai tutto il nostro sostegno per realizzare il tuo documentario, se hai bisogno di qualcosa conta pure su di noi. Vai avanti per la tua strada”
Ivan (penna e moleskine) e Simone (cam e treppiede)….in viaggio per il documentario “La Voce d’Impastato”